Blog: http://celine.ilcannocchiale.it

Stile Juve

E' uno spettacolo meraviglioso assistere in questi giorni al viscerale travaso di bile degli juventini dei vari padovan-mughini-moggi-camillo-adinolfi. E' stato un complotto, gridano e scrivono. Ancora non hanno detto pluto-massonico, ma è questione di tempo. Prima o poi arriveranno a dire che la cupola Moratti, Tronchetti, Guido Rossi rispondeva a quel tale di Castiglion Fibocchi. Con affiliati Cannavò, Verdelli e Borrelli.

La Cupola nerazzurra - sostengono - ha intercettato illegalmente De Santis, forse anche la Juve, forse anche la Gea. Bene, se così fosse, hanno fatto un abuso. Non è carino pedinare l'arbitro quando va alla Conad o orecchiare delle sue candide conversazioni con gli amici del bar. Detto questo, però, unq domanda a lorsignori andrebbe posta: Quando Moggi parlava con Mazzini per fare andare in B la Fiorentina, quando decideva con Pairetto gli arbitri, quando diceva a Cannavaro come fare fesso Facchetti, quando distribuiva sim card slovene ai designatori, quando faceva "condonare" il figlio Alessandro, quando andava al Divino Amore con la fidata Fazi per un irrefrenabile impulso spirituale... stava recitando un copione? O forse si stava burlando di Moratti, Tronchetti, Guido Rossi, il Sismi, la Cia?

Su, da bravi pensate al Piacenza.
  

Pubblicato il 27/9/2006 alle 11.26 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web