Blog: http://celine.ilcannocchiale.it

Casa Cavaliere

Ora capisco che il privato sia pubblico per un personaggio chiave della vita politica, economica e del costume italiano. L'enfasi però con cui Repubblica ha pubblicato la lettera della first lady dell'opposizione e con cui continua a trattare l'argomento su Repubblica.it mi sembra leggeremente esagerata.

Pubblicare a caratteri cubitali con interlinea di tre/quattro righe si può conciliare con un evento assolutamente straordinario. Neanche la Fallaci e la sua Rabbia e l'Orgoglio del Corriere aveva una tale enfasi.

Un'ultimo pensiero per Cacciari. Il sindaco di Venezia in passato venne indicato come possibile amante di Lady Cav. I due replicarono sdegnati. Bene, con queste premesse non era forse meglio per l'illustre filosofo evitare commenti sulla vicenda? No, Cacciari sente l'esigenza e l'urgenza di dichiarare: "Ormai è chiaro che il loro rapporto è finito".

Cacciari ci fai o ci sei?

Pubblicato il 31/1/2007 alle 11.55 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web