Blog: http://celine.ilcannocchiale.it

Il nuovo tiranno

"Scene di fine regime. Ci fosse stata una statua di bronzo del Fenomeno, gli avrebbero messo una corda al collo e l'avrebbero tirata giù con il carrarmato. Ronaldo è caduto ai piedi del nuovo tiranno, Zlatan Ibrahimovic, che ha segnato il gol partita al Milan dopo aver cucinato quello di Cruz. Un'altra perla nella sua collana da scudetto"
Luigi Garlando, Gazzetta dello Sport

p.s. Strano che nel post partita non sia sentita l'eco dei cantori di Milanello, coloro che nelle scorse stagioni amavano sghignazzare della stoltezza di Moratti e del masochismo nerazzurro. Quasi ci manca non aver ancora sentito l'ironico Vittorio Zucconi. Strano che non abbia ancora arruolato Ibra tra i nuovi pericolosi neocon.


Pubblicato il 12/3/2007 alle 10.48 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web