Blog: http://celine.ilcannocchiale.it

Uomo-Macchina sfida in pareggio

Finisce in pareggio, 3 a 3, la sfida tra l'uomo e la macchina. Garry Kasparov e il computer Deep Junior si equivalgono. L'ex campione del mondo  aveva vinto la prima partita, il computer la terza, profittando d'un grave errore del suo avversario. Le altre sono terminate "patte". Risultato analogo a quello registrato nell'ottobre scorso nella sfida tra il campione del mondo in carica Vladimir Kramnik e Deep Fritz, computer di passaporto tedesco.

Pubblicato il 4/4/2003 alle 19.12 nella rubrica échecs.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web